Prague IT

Il Ponte delle Legioni

By Aprile 23, 2015 No Comments

Unisce le strade Narodni e Vítězná, è lungo 343 metri e largo 16 metri.

Adesso vi raccontiamo la sua storia…

All’inizio del secolo XIX Praga era divisa dal fiume Moldava (Vltava) e disponeva di un solo ponte per unire entrambe le sponde: il Ponte Carlo. Praga in quel momento cresceva sia in estenzione che in popolazione, pertanto si rese necessario un adeguamento delle infrastrutture alle nuove e crescenti necessità. Il Ponte delle Legioni è così nato come logica risposta all’esigenza di un miglioramento nelle comunicazioni fra le due parti di città.

Il ponte attuale è molto diverso da come era quello originale, tuttavia il luogo in cui è situato è rimasto sempre invariato.

Il primo ponte fu inaugurato nel 1841 e disegnato dall’ingegnere Frederick Schnirch. Si chiamava “Ponte delle Catene”, ed era un ponte sospeso fatto a base di molto metallo e poca pietra (molto simile all’attuale Ponte delle Catene di Budapest).

Tuttavia, alla fine del Secolo XIX, il ponte necessitò una totale ristrutturazione strutturale, poichè il carico fornito dal passaggio dei veicoli pesanti lo rese molto pericoloso.

Fu quindi indetto un concorso pubblico per la ricostruzione del ponte, ed i vincitori del concorso risultarono essere Antonin Balšánek e Jiri Soukup. Le travi metalliche e le catene originali furono sostiuite con un ingente quantità di granito e archi di pietra. Questo nuovo ponte completamente rinnovato venne inaugurato per l’imperatore Francisco Josè I in persona, motivo per il quale fu chiamato con molta fantasia “Ponte Francisco I”.

Seppure l’estetica del ponte non sia cambiata molto da allora, il suo nome è invece cambiato. Dopo la nascita della Repubblica Cecoslovacca si cancellò dalle strade buona parte della nomenclatura di epoca imperiale, pertanto a partire dal 1919 fu chiamato Ponte delle Legioni. I tedeschi cambiarono di nuovo il nome tra il 1940 e il 1945, chiamandolo in questo caso Ponte di Smetana. Durante l’epoca del regime comunista il ponte fu invece ufficialmente ribattezzato “Ponte del primo Maggio”.

Nel 1990, dopo la caduta del regime comunista e la riconquista dell’agognata libertà, si volle tornare al nome che i praghesi gli avevano assegnato durante la Prima Repubblica Cecoslovacca: Ponte delle Legioni.

admin

Author admin

More posts by admin